• Fisioterapia & Riabilitazione

  • Ginnastica Posturale e Pilates

  • Medicina Estetica

  • Medicina dello Sport

  • Titolo diapositiva

    Scrivi qui la tua didascalia

    Pulsante

Il Centro

I centri salute "FisioMedicalCenter" sono strutture moderne ed accoglienti, nei quali l'attività, iniziata oltre venti anni fa come piccolo studio di fisiokinesiterapia, negli anni si è evoluta, specializzata ed estesa anche ad un pubblico sportivo professionistico, garantendo alla diversa tipologia di pazienti un veloce recupero e la possibilità di mantenere una buona efficienza fisica ed una migliore qualità di vita.

L'obiettivo dei centri salute "FisioMedicalCenter" è, da sempre, offrire il meglio delle cura nel campo della riabilitazione e la soddisfazione del paziente, con la ricerca continua di un altissimo livello qualitativo, senza mai trascurare le innovazioni tecnologiche e il continuo aggiornamento professionale che garantiscono prestazioni sempre all'avanguardia.

I due settori d'eccellenza dei centri salute "FisioMedicalCenter" sono quelli della Fisioterapia e Riabilitazione Sportiva con il reparto FisioSportLab, e quello della Posturologia con il reparto PosturalLab.

Nei nostri centri non è solo la patologia ad essere al centro della nostra attenzione, ma il paziente nel sua globalità. I trattamenti vengono eseguiti con cura, attenzione e con i tempi d'applicazione corretti. Perchè per noi è fondamentale la " qualità e non quantità"!!!

FisioSportLab

medicina sportiva

La Fisioterapia dello sportivo, rappresenta oggi una branca d'eccellenza della riabilitazione, che si avvale di un approccio multi disciplinare per trattare i comuni infortuni derivanti dalla pratica dell’attività sportiva. La cause degli infortuni sono svariate: eventi traumatici diretti, sovraccarico funzionale, scarso allenamento, utilizzo di equipaggiamento inadeguato.

La fisioterapia nello sport ha l’obiettivo di ottenere la guarigione della lesione, ripristinare il movimento e la funzione alterata per garantire il ritorno alla pratica dell’attività sportiva nel minor tempo possibile, minimizzando il rischio di recidiva.

La riabilitazione dello sportivo comincia con la gestione del dolore, dell’edema e della fase infiammatoria. Si passa successivamente allo stretching e agli esercizi con operatore e individuali. Lo stretching assiste quei gruppi muscolari accorciati a causa del dolore o dall’infortunio a recuperare la normale lunghezza per ottimizzare il movimento in assenza di dolore; gli esercizi servono a migliorare la forza, la resistenza, la flessibilità, la propriocezione e l’equilibrio per migliorare la performance. Il passo finale è rappresentato dall’introduzione di esercizi funzionali sport specifici per aiutare l’atleta al recupero del gesto e al riadattamento alla pratica sportiva.

I centri "FisioSportLab" by FisioMedicalCenter sono composti da un team di Fisioterapisti, Preparatori Atletici e Specialisti, con comprovata esperienza in ambito sportivo, derivante dalla militanza anche in ambito sportivo professionistico. I centri FisioSportLab sono dotati, oltre alle terapie elettromedicali classiche come Magnetoterapia, Ultrasuoniterapia, Laserterapia, Ionoforesi etc., principalmente di apparecchiature elettromedicali all'avanguardia come la Diamagnetoterapia, Tecarterapia, Laser ad alta potenza etc. che dimezzano nettamente i tempi di recupero degli infortuni.

Sia per gli sportivi professionisti, che per quelli amatoriali, il nostro approccio alla medicina dello sport prevede trattamenti personalizzati, adattati specificamente alla tipologia e alla sede della lesione, ai bisogni individuali e agli obiettivi da raggiungere.

Un'attenzione particolare infine è rivolta alla prevenzione, che rappresenta il valore aggiunto nell’iter rieducativo del paziente, per evitare le recidive di infortuni caratterizzate spesso da un aumento del danno tissutale e del periodo di astensione dall’attività sportiva. Incluso nei trattamenti infatti, sottoponiamo gli sportivi ad una valutazione posturale computerizzata per correggere eventuali alterazioni della stessa, e che in uno sportivo possono causare problemi talvolta anche seri.

I più comuni infortuni trattati sono:

- lesioni muscolari (adduttori, ischio-crurali, quadricipite, gemelli);
tendinopatie e lesioni tendinee (Achillea, rotulea, quadricipitale, cuffia dei rotatori, epicondilite);
- lesioni ligamentose (legamenti crociati, legamenti collaterali, legamento peroneo-astragalico anteriore);
- distorsioni (caviglia, ginocchio, rachide cervicale etc); lussazioni (spalla, gomito, mano etc); fratture;
- lombalgia e lombosciatalgie;
- sindrome da conflitto subacromiale;

Top Physio

Un Network di fisioterapia di qualità ed eccellenza

FISIOMEDICALCENTER CENTRO DI FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE

 

 

PosturalLab

Postura

La POSTUROLOGIA è quella disciplina che si occupa dello studio scientifico e clinico della posizione del corpo nello spazio, il cui fine è il mantenimento dell’equilibrio sia in condizione statica che in dinamica, in rapporto con le funzioni psichiche, biochimiche e somato-sensoriali di un individuo. A differenza dal metodo classico di valutazione di un paziente, la POSTUROLOGIA ha una visione olistica, ossia multidisciplinare nell’interpretazione valutativa, per cui niente è lasciato al caso, lesioni che non corrispondono in termini di zona col sintomo verranno fuori, quindi potranno essere trattate e risolte per ristabilire il benessere psico-fisico del paziente.

Purtroppo quando si parla di alterazioni posturali viene fatto spesso ed esclusivamente il collegamento con la scoliosi...."MA NON E' COSI'"!!!

In realtà la scoliosi è solo la punta dell'iceberg di un insieme di problemi spesso trascurati o non chiaramente identificati. Un difetto di allineamento del tronco e degli arti può avere diverse conseguenze, in genere lievi e poco percepibili in una fase iniziale (da bambini e ragazzi), ma con il passare del tempo possono emergere numerose problematiche come, il mal di schiena (lombalgie, sciatalgie etc.), ma anche torcicollo, stiramenti, strappi, vertigini, cefalee ricorrenti, mancanza di equilibrio etc.....ma non solo, anche click mandibolari, alcuni problemi visivi, soprattutto nei bambini, possono essere legati a deficit biomeccanici di tipo posturale. Sebbene siano numerosi i disturbi conseguenti ad un alterazione posturale non sempre è così immediata l’identificazione della causa, per queste ragioni diventa utile un approccio globale. Approccio che la maggior parte dei nostri specialisti ortopedici in zona non può fare, non per mancanza di conoscenza (anzi!!!), ma semplicemente per una mancanza di mezzi ed apparecchiature adatte per una valutazione posturale globale e completa.

In particolare può essere importante la cosidetta analisi baropodometrica e stabilometrica, che consiste nel valutare la postura di base in posizione eretta e l’equilibrio su una pedana tecnologica. Questo esame si può fare già dai 6-7 anni in su quando c’è un’autonomia motoria. Eventuali alterazioni posturali nei ragazzi possono essere così evidenziate e corrette in tempo utile.

Quali sono le più comuni alterazioni posturali?

La più conosciuta è certamente la scoliosi. Non tutti sanno però, che la stessa scoliosi è spesso causata da altre alterazioni posturali (spesso sottovalutate o più comunemente sconosciute fino all'insorgere dei primi dolori.), quali ad esempio:

* Piede piatto o cavo

* Ginocchio varo o valgo (ginocchio ad O o X)

* Dismetria degli arti inferiori (arto più corto)

* Slivellamento delle creste iliache (bacino)

* Scoliosi

* Dorso curvo

* Malocclusioni mandibolari

* Deficit visivi ed uditivi.

Le Alterazioni posturali, anche modeste, col passare del tempo sono in grado di causare prima disagi e poi patologie: sovraccarichi con conseguente degenerazione articolare (artrosi, meniscopatie etc.), irrigidimenti e degenerazioni dei tessuti elastici (tendinopatie, miopatie etc.), intrappolamento dei nervi, blocchi respiratori, disturbi digestivi, cattiva circolazione, problemi di equilibrio, disagi psichici etc etc.

Ecco perchè è necessario individuare la alterazioni il prima possibile. Purtroppo come avviene molto spesso dalle nostre parti....ad occhio, con una radiografia o semplicemente con qualche test manuale effettuato (come il più conosciuto Adams Test), non si avrà mai una visione globale e completa della postura, come la si può avere invece con apparecchiatture adeguate.

Questa è la differenza tra una normale visita ortopedica ed una valutazione posturale globale con apparecchiature tecnologicamente avanzate ed una equipe multidisciplinare dedicata.

Share by: